Being as Beauty. Lines of an Art Theory in Antonio Rosmini

Valentina Parpinelli

Abstract


The present article intends to show that the aesthetics of Rosmini is an important theoretical node for a regeneration of modernity and that Rosminian aesthetic perspective reveals itself to be prophetic in responding to the issues involved in the contemporary. Rosmini’s aesthetics, attesting the completeness of the relationship between the forms of being and the statute of art as an expression of participation in God by man and man’s theological and eschatological tension in life, helps to reformulate being in a dynamic way, as the contemporary thought wants, without the elimination of metaphysics.


Parole chiave


estetica - callologia - poetica - teoria dell'arte - circuminsessione delle forme dell'essere - generazione - creazione - attività - proaffezione

Full Text

PDF-IT

Riferimenti bibliografici


A. ANNESE, Il pensiero estetico di Rosmini. Prospettive teologiche, Aracne, Ariccia (RM) 2014.

F. BELLELLI, Etica originaria e assoluto affettivo. La coscienza e il superamento della modernità nella teologia filosofica di Antonio Rosmini, Vita e Pensiero, Milano 2014.

F. DE FAVERI, Essere e Bellezza: il pensiero estetico di Rosmini nel contesto europeo, Morcelliana, Brescia 1993.

P.P. OTTONELLO, L’Ontologia di Rosmini, Japadre editore, L’Aquila-Roma 1989.

P.P. OTTONELLO, La scienza del bello, in «Rivista Rosminiana di filosofia e di cultura», XLVIII, 2015,4, pp. 201-225.

A. PERATONER, Enciclopedismo ontologico e Metafisica dell'unitotalità. La via di Antonio Rosmini alla deframmentazione dei saperi, in «Marcianum», IV, 2008, 1, 13-62.

E.G. RIZZIOLI, Antonio Rosmini Serbati conoscitore d’arte, La Garangola, Padova 2008.

A. ROSMINI, Letteratura e arti belle, I - Opuscoli vari, a cura di P.PEREZ, Intra, Tip. Bertolotti, 1870.

A. ROSMINI, Letteratura e arti belle, II - Pensieri e dottrine trascelti dalle opere di A. Rosmini ordinati e annotati in servigio della letteratura e delle arti belle, a cura di P.PEREZ, Intra, Tip. P. Bertolotti, 1873.

A. ROSMINI, Introduzione alla filosofia, a cura di P.P. OTTONELLO, voll.2, Città Nuova Editrice, Roma 1979.

A. ROSMINI, Principi della scienza morale, a cura di U. MURATORE, voll. 23, Città Nuova Editrice, Roma 1990.

A. ROSMINI, Sull’idillio e sulla nuova letteratura italiana, a cura di P.P. OTTONELLO, Guerini e Associati, Milano 1997.

A. ROSMINI, Compendio di etica, a cura di M. MANGANELLI, voll. 29, Città

Nuova editrice, Roma 1998.

A. ROSMINI, Nuovo Saggio sull’origine delle idee, a cura di G. MESSINA, voll. 3-5, Città Nuova Editrice, Roma 2003-2005.

A. ROSMINI, Teosofia, a cura di S.F. TADINI, Bompiani, Milano 2011.

A. ROSMINI, Filosofia del diritto, a cura di M. NICOLETTI, F. GHIA, voll. 27, 27/A-28, Città Nuova editrice, Roma 2013-2014.

P. SEQUERI, Metafisica e ordine del senso, in «Teologia», XXXVI, 2011, 2, pp. 159-171.

P. SEQUERI, Il sensibile e l’inatteso. Lezioni di estetica teologica, Queriniana, Brescia 2016.

G. TRABUCCO, Poetica soprannaturale. Coscienza della verità in Simone Weil, Glossa, Milano 1997.




DOI: https://doi.org/10.15168/2385-216X/154

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2018 Rosmini Studies

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Licenza Creative Commons
Rosmini Studies è distribuito con Licenza
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale

Rosmini Studies

Registrazione presso il Tribunale di Trento 15/2014 dd. 23.12.2014

ISSN 2385-216X